Blog



11Gennaio

Conseguenze del freddo sulle labbra: cause e rimedi della screpolatura

Conseguenze del freddo sulle labbra: cause e rimedi della screpolatura

La bocca è una delle parti più delicate del nostro corpo e quando il vento gelido, la pioggia e la neve ci mettono lo zampino è normale chiedersi quali sono le conseguenze del freddo sulle labbra e soprattutto cosa possiamo fare per proteggerle.

Ma prima, facciamo un passo indietro per capire per quale motivo le labbra sono maggiormente esposte all’azione degli agenti atmosferici.


Perché le labbra sono così delicate?

Vento freddo, pioggia e neve possono mettere a dura prova le nostre labbra e lo fanno perché trovano terreno fertile. La loro pelle possiede, infatti, una struttura particolare che non si ritrova in altre parti del corpo. È molto sottile e trasparente e i suoi capillari, trovandosi subito al di sotto della superficie della cute, sono più visibili svelando così il motivo per cui le labbra sono rosate.

Se poi vogliamo essere più precisi, è lo strato più esterno, o corneo, a essere sottile e infatti ci riferiamo a lui con le parole pseudo mucosa delle labbra, uno strato, costituito solo ed esclusivamente da cellule morte che, nonostante ciò, contribuisce a difendere le labbra esercitando la cosiddetta funzione di barriera cutanea.

Risultato? Attenuata penetrazione di sostanze potenzialmente nocive e contenuta evaporazione dell’acqua verso l’esterno, elemento questo essenziale per contrastare secchezza e disidratazione.


Perché il freddo fa male alle labbra?

Quando parliamo delle conseguenze del freddo sulle labbra, la prima cosa che ci viene in mente è quella sgradevole sensazione di screpolatura e, infatti, le labbra screpolate sono una costante della stagione invernale. Ma perché le labbra si screpolano?

Il vento, la pioggia, la neve e il freddo intenso sono tra i maggiori responsabili della screpolatura perché danneggiano il film idrolipidico della mucosa labiale favorendo l’evaporazione dei liquidi che preservano le labbra. Risultato, labbra poco idratate ed elastiche.

Ed è proprio per placare questa sensazione di secchezza che molte persone, spesso anche inavvertitamente, si inumidiscono le labbra con la saliva che contiene, però, sostanze acide in grado di danneggiarle ancora di più. Dunque, bagnarsi la bocca con la saliva può dare sollievo, almeno all’inizio, ma con il passare del tempo può rovinarla ancora di più.


I sintomi delle labbra screpolate

In generale, le labbra screpolate si riconoscono facilmente per:

  • secchezza e desquamazione;
  • prurito;
  • dolore;
  • pieghe anche intorno alla bocca;
  • bruciore e pizzicore.

 

Nel complesso, le labbra che bruciano e pizzicano sono dunque un possibile segnale di screpolatura, ma la sensazione di secchezza può anche essere riconducibile ad altro.

Quando hai le labbra asciutte, le cause potrebbero anche essere una carenza di vitamine del gruppo B e/o di minerali come lo zinco perché scarsi livelli di questi micronutrienti possono favorire la screpolatura provocando anche sanguinamento.


Conseguenze del freddo sulle labbra: cosa fare se si screpolano

Se il freddo ha danneggiato le tue labbra, sappi che ci sono diversi rimedi che puoi provare. Se ciò non fosse sufficiente, siamo pronti ad aiutarti.

Intanto, le prime cose che puoi fare per migliorare un po’ la situazione sono:

  • bere molta acqua (almeno 2 litri al giorno) per reidratare il corpo;
  • seguire una dieta sana ed equilibrata mettendo nel carrello della spesa frutta e verdura a volontà in modo tale da nutrire le labbra;
  • evitare di inumidirti le labbra con la saliva;
  • non strappare la pelle secca;
  • proteggere le labbra con oli protettivi ed emollienti naturali;
  • massaggiare le labbra con il miele per nutrire e cicatrizzare le screpolature;
  • usare il gel di Aloe Vera dalle proprietà idratanti e lenitive.

Questi rimedi sono certamente utili, ma spesso tutto ciò non dà i risultati sperati. Cosa fare, allora? Scegli Blistex e la sua Pomata Trattamento Labbra. Un unico prodotto, una sola formulazione innovativa e una triplice azione. Nutrimento, protezione e idratazione per labbra screpolate, secche e arrossate.

A idratare la delicata pelle delle labbra ci pensano Burro di Karitè, Lanolina e Olio di Oliva perché, penetrando in profondità, aiutano a ripristinare il giusto livello di idratazione. La Canfora e il Timolo ti regalano, invece, un’immediata sensazione di sollievo. Ma non è finita qui, perché Blistex Pomata Trattamento Labbra ti garantisce anche un’adeguata protezione dalle radiazioni solari grazie al suo SPF 15.

Attenzione, però, perché se hai labbra screpolate che non guariscono e non migliorano nonostante tutto, è meglio che ne parli con il tuo medico.


Conclusioni

Le conseguenze del freddo sulle labbra possono essere riassunte in poche e semplice parole: screpolatura e secchezza.

Tuttavia, le labbra asciutte richiamano anche altre cause. Tante persone non ci pensano, ma le labbra secche possono essere dovute a una carenza di vitamina B, a uno stato di disidratazione o a tosse e raffreddore.

Detto ciò, in inverno, è meglio proteggere le labbra dal freddo con prodotti naturali, come il burro di karitè, e coprire sempre la bocca con una bella sciarpa. Se però tutto ciò non bastasse a preservare le labbra, scegli Blistex Pomata Trattamento Labbra dall’azione idratante, nutriente e protettiva.